Archivi del mese: dicembre 2017

Dalla Sardegna un grido di protesta: giustizia e verità per Attilio Manca!

manca-attilio-900La presentazione del libro sul mistero della morte del giovane urologo
di Giuseppe Cabizzosu – Foto

Ieri sera ad Ulassai si è tenuta la presentazione di un libro. Non un libro qualsiasi. Uno dei tanti che affollano le biblioteche e, non di rado, annoiano i lettori. Presentati quasi per dovere istituzionale o per alimentare un mercato ormai consunto e distratto di testi che riempiono gli scaffali e che ogni tanto qualche libraio, pietoso, si ricorda di spolverare per fare bella mostra di sé nei palchetti troppo pieni e troppo poco visitati. No. Il libro presentato ieri (con il patrocinio del Comune di Ulassai) era, ed è, di un’altra pasta. Continua a leggere

Tanti auguri di Buon Natale mamma, papa’, Luca e “amici”… Attilio

manca-attilio-reddi Luciano Armeli
Buon Natale madre.
So che sei stanca e afflitta. Ti vedo disillusa e impotente. Ti scruto debole e impaurita.
Non esserlo! Sai che mi piacevano tanto i classici latini e per questo, in un momento di particolare sfiducia che anima il vostro clima natalizio, da tanti anni ormai percepito fosco, vi leggo Seneca, e in particolare una delle sue lettere a Lucilio.
“Dove hai messo la tua grandezza d’animo?”
“Immagina che degli amici ti abbiano ingannato” e non solo gli amici…
“La vita non vuole animi fiacchi.”
“Hai iniziato un lungo cammino: scivolerai, incontrerai ostacoli, sentirai la stanchezza”.
“Devi andare incontro a tutte queste sventure per giungere al termine di questa vita dirupata.” E “invece d’invocare la morte, dobbiamo essere pronti a tutto, convinti di essere giunti dove scoppia il fulmine”.
“Impegniamoci a essere sereni e paghiamo senza lagnarci il tributo impostoci dalla nostra condizione di uomini. L’inverno ci porta freddo: sopportiamone i rigori; d’estate fa caldo: dobbiamo sudare. Ci capiterà anche d’imbatterci in una bestia o, peggio, in qualche uomo più pericoloso di tutte le bestie…”.
A noi è capitato, madre, che la bestia non era sola. Non era l’unica. Ce ne saranno, forse, altre. E saranno affrontate a testa alta, con i tuoi occhi fin dentro gli occhi delle belve. A testa alta! Continua a leggere

Caso Manca, Giancane: “Troppi dettagli inquietanti, occorrono nuovi esami”

giancane-manca-attilioPer il tossicologo la morte del giovane urologo: “Puzza di omicidio”
di Lorenzo Baldo – Foto
“Manca un quadro coerente. Da quello che si vede nelle fotografie del ritrovamento del corpo di Attilio Manca non è possibile ricostruire una dinamica accettabile. Mancano dei dettagli importanti”. Parole di Salvatore Giancane, medico tossicologo che coordina il Ser.T di Bologna, nonché professore a contratto della Scuola di specializzazione in psichiatria. Giancane ha una vastissima esperienza nella cura e nell’assistenza ai tossicodipendenti da eroina, iniziata come medico penitenziario e proseguita nei servizi pubblici e sulla strada. Da oltre vent’anni si occupa della cosiddetta “riduzione del danno”, ed è anche l’autore dei libri “Eroina. La malattia da oppioidi nell’era digitale” e “Piacere chimico. Dalla coca degli Inca al ChemSex”. Continua a leggere

L’anello debole del caso Manca: ricorso contro la condanna della Mileti

manca-attilio-3di Lorenzo Baldo
Eccolo il ricorso in appello dell’avvocato Cesare Placanica, legale di Monica Mileti, la cinquantottenne romana, condannata in primo grado dal Tribunale di Viterbo a cinque anni e quattro mesi di reclusione e al pagamento di 18mila euro di multaper aver ceduto l’eroina che ha causato la morte dell’urologo siciliano Attilio Manca . Monica Mileti è stata condannata, ma senza prove certe – dichiara l’avv. Placanica al sito tusciaweb –. Abbiamo fatto appello e stiamo aspettando fiduciosi l’udienza, che non è ancora stata fissata”. Continua a leggere

#leIene: lo strano suicidio di Attilio Manca tra Provenzano e la trattativa

le-iene-caso-mancadi Lorenzo Baldo
Un servizio tanto atteso quello di ieri sera de “Le Iene” sul caso di Attilio Manca. Che non ha disatteso le aspettative. Nella minuziosa ricostruzione di Gaetano Pecoraro (realizzata assieme a Nicola Remisceg ed Elisa Finocchiaro) sfilano uno dopo l’altro i principali protagonisti di questo mistero italiano. Dopo le testimonianze accorate degli anziani genitori Gino e Angelina, sono i due legali della famiglia Manca, Antonio Ingroia e Fabio Repici, a spiegare nel dettaglio le anomalie di questo omicidio camuffato da suicidio a base di droga. Continua a leggere

Le Iene Show: questa sera si parla di Attilio Manca

manca-attilio-le-ieneIn onda su Italia 1 alle 21,15 il nuovo appuntamento con l’irriverente approfondimento condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari

Le Iene vanno avanti, in attesa di rivedere Nadia Toffa di nuovo operativa, va in onda la puntata dello show di Italia 1 del martedì, quella tradizionalmente condotta dal duo Ilary Blasi e Teo Mammucari. Il 5 dicembre in compagnia della Gialappa’s Band va in onda un nuovo appuntamento: ecco le anticipazioni dei servizi. Continua a leggere