Giovedì 13 Giugno 2024
Attilio Manca urologo

di Luca Grossi

Ieri il Consiglio comunale di Aviano ha incontrato Angela Gentile, madre del famoso medico siciliano Attilio Manca, trovato morto nel suo appartamento a Viterbo il 12 febbraio del 2004.
Un omicidio in odore di mafia e non solo, come ha scritto la commissione parlamentare antimafia della scorsa legislatura.
L'evento, preceduto dall'incontro tra Angela e i ragazzi delle scuole medie di Aviano, si è svolto nella Sala Giunta presso la sede municipale in Piazza Matteotti.
"Sono stata ad Aviano per parlare di Attilio ai ragazzi di una scuola e poi a Piancavallo per visitare il locale confiscato alla mafia dedicato ad Attilio. È stata una giornata intensa, emozionante". Così ha scritto la madre di Attilio in un post su Facebook. "Vedere l'attenzione e la commozione nei volti dei ragazzi, l'accoglienza affettuosa da parte del Sindaco e della Giunta comunale hanno rafforzato la convinzione che esiste un'Italia che si indigna, che crede nella legalità e nella giustizia. Grazie a Davide Tassan Zorat, a Giuliana Colussi ed a tutti coloro che si sono prodigati alla buona riuscita di questo incontro".

Tratto da: antimafiaduemila.com

ARTICOLI CORRELATI

Un grido da San Donà di Piave per Attilio Manca, don Ciotti: ''È stato ucciso! Ucciso!''

Se la famiglia di Attilio Manca chiedesse all'Europa la verità su quanto accadde
di Saverio Lodato

Ciao Gino
di Lorenzo Baldo

Omicidio Attilio Manca, Salvatore Borsellino: ''Vittima della Trattativa Stato-Mafia''

Omicidio Attilio Manca: richiesta riapertura delle indagini a 19 anni dalla sua morte

0
0
0
s2smodern