Mercoledì 17 Luglio 2019

di AMDuemila
“Io conosco la ferita che squarcia il cuore quando ti uccidono un fratello. Una ferita che non si può mai rimarginare. Io conosco, perché l’ho visto negli occhi di mia madre, lo strazio di vedersi ucciso il figlio, uno strazio che trova riposo solo nella morte.
Conosco la rabbia che ti brucia l’anima ma che ti da la forza di continuare nel vedere la verità e la giustizia negata. Conosco la speranza che non devi mai lasciare morire perché ti permette di continuare a vivere. Per questo Attilio Manca è mio fratello e la sua famiglia è la mia famiglia”. Così Salvatore Borsellino ha voluto esprimere la propria vicinanza alla famiglia Manca che da tempo si trova a dover lottare non solo per avere verità e giustizia, che manca dal 2004, ma anche per difendere la memoria di Attilio Manca. Oltre a lui, in questo video, il contributo di tanti altri membri della società civile, giornalisti, familiari di vittime di mafia, attori, che hanno voluto far sentire la propria voce e ribadire con forza che “Attilio è anche nostro fratello”.

Tratto da: antimafiaduemila.com

0
0
0
s2smodern